Classe 86 e romano di nascita, muove nella capitale i primi passi per poi entrare nel mondo delle grandi cucine, dove apprende metodo, tecniche di lavorazione e organizzazione.

Ingredienti irrinunciabili per il giovane Marco, il rispetto per la Natura e la forte passione per il lavoro diventano presto una vera e propria filosofia di vita.

Nasce così la sua creatura, il Bistrot Bio (Via del Casaletto, Roma), dove la naturalità della materia prima e la creatività dello chef diventano i capisaldi di un progetto che fa della cucina la massima espressione della sua continua ricerca e del suo “pollice verde”.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da FEDRO Gusto Autentico (@fedrogustoautentico) in data:Set 12, 2018 at 1:50 PDT